lunedì, Luglio 4, 2022
Home GIORNOXGIORNO Rassegna musicale nazionale ‘Città di San Vincenzo’
Rassegna musicale nazionale 'Città di San Vincenzo'

Rassegna musicale nazionale ‘Città di San Vincenzo’

Dalla biblioteca ‘G. Calandra’ al teatro Verdi, passando per la Torre e la Cittadella. Toccherà luoghi simbolo del Comune di San Vincenzo la 23° edizione della Rassegna musicale nazionale ‘Città di San Vincenzo’ che si terrà sabato 28 e domenica 29 maggio, organizzata dall’associazione culturale Etruria Classica in collaborazione con il Comune di San Vincenzo.

Un appuntamento, dedicato alle scuole medie ad indirizzo musicale e con progetti di educazione strumentale e corale, e ai licei musicali e ex allievi delle scuole medie musicali, al quale quest’anno sono iscritti più di trecento partecipanti, provenienti da tutta la Toscana e non solo, divisi in ventidue categorie. In palio, per i vincitori, borse di studio per 1.700 euro e premi speciali per gli istituti scolastici.

«La rassegna musicale nazionale Città di San Vincenzo – ha spiegato il sindaco Paolo Riccucci -, con così tante persone in arrivo sul nostro territorio, tra partecipanti e accompagnatori, rappresenta un biglietto da visita significativo per dimostrare come il nostro paese sia particolarmente attento alla cultura musicale e alla sua diffusione. Ripartire in presenza, dopo le restrizioni causate dalla diffusione del Covid, è un fattore in più determinante per vivere questi due giorni con assoluta passione, assistendo al talento straordinario di più di 300 giovani musicisti che si esibiranno in luoghi come la Torre, la Biblioteca, il teatro e la Cittadella, location che sono dei veri e propri simboli di San Vincenzo».

Pubblicità

Un concorso che, quest’anno, torna a svolgersi in presenza dopo le edizioni a distanza organizzate a causa della diffusione della pandemia. «Abbiamo ricevuto 192 domande per un totale di più di trecento partecipanti – ha sottolineato il presidente di Etruria Classica e direttore artistico, Alessandro Gagliardi -. Un successo inatteso considerando la situazione sanitaria da cui stiamo lentamente uscendo. Considerando anche gli accompagnatori, i docenti impegnati nelle giurie, gli organizzatori, circa 800 persone frequenteranno il paese e le quattro sale cittadine riservate alle prove concorsuali. Le scuole che hanno aderito alla manifestazione provengono nella stragrande maggioranza dalla Toscana, in particolare Firenze, Lucca, Pistoia, Prato, Arezzo e Pisa, ma sono presenti studenti anche della Liguria e del Piemonte. Ventuno – ha concluso Gagliardi – sono i commissari chiamati a stilare graduatorie di merito nelle 22 diverse categorie previste dal concorso, dai solisti ai duo, dalle piccole formazioni cameristiche alle orchestre».

Per tutte le informazioni è possibile contattare l’associazione Etruria Classica al numero 333/5708805, oppure inviare una mail a info@etruriaclassica.it.

Per consultare invece il calendario dettagliato delle prove è possibile consultare il sito www.etruriaclassica.it.

Data

28 - 29 Mag 2022
Expired!

Ora

All Day

Luogo

San Vincenzo
zona porto e centro pedonale