venerdì, Maggio 27, 2022
Home GIORNOXGIORNO “Qui rido io” al teatro Solvay
Qui rido io

“Qui rido io” al teatro Solvay

Ultimo appuntamento con la rassegna “L’Altro Cinema”, curata dal Centro Studi Commedia all’italiana e promossa dal Comune di Rosignano Marittimo. Lunedì 11 aprile al Cinema Teatro Solvay sarà proiettato il film “Qui rido io” di Mario Martone.  Non un semplice biopic sulla vita di Eduardo Scarpetta, ma una riflessione sull’esistenza, che nel susseguirsi di rimandi tra vita reale e vita recitata, rivela un mondo di eccessi: il rapporto con la moglie, la relazione con la nipote, i figli legittimi e quelli cresciuti come nipoti (Titina, Peppino , Eduardo De Filippo).

Travolto dal successo, egolatrico e padre padrone, si concede ogni lusso: carrozze, case di proprietà, una villa liberty, nel quartiere Chiaia. Al culmine del successo e della popolarità, Scarpetta porta sulla scena la parodia de La Figlia di Iorio di d’Annunzio, un pericoloso azzardo, che darà vita alla prima causa sul diritto d’autore in Italia, con un poeta vate che appare molto distante da quello tratteggiato nel Cattivo poeta.

Pubblicità

Dal teatro al cinema, in una Napoli di fine Ottocento, Martone affronta (anche) il tema della paternità, dentro e fuori la scena (a Peppiniello/Eduardo sarà permesso di pronunciare la parola ‘padre’ solo nella finzione teatrale).

Alla Mostra del cinema di Venezia, 2021, Premio Pasinetti al miglior attore per Servillo.

L’introduzione sarà affidata a Ielytza Desideri.

Il costo del biglietto è di 5 euro.

L’evento si svolgerà nel rispetto di tutte le misure di sicurezza previste dalle disposizioni di legge impartite a livello nazionale e regionale in fase emergenziale per Covid-19. Per accedere al teatro sarà necessario esibire il green pass rafforzato e indossare la mascherina.

Data

11 Apr 2022
Expired!

Ora

21:15