sabato, Maggio 28, 2022
Home GIORNOXGIORNO Il delitto di via dell’Orsina
Massimo Dapporto al teatro Solvay
delitto di via dell'orsina

Il delitto di via dell’Orsina
Massimo Dapporto al teatro Solvay

Il delitto di via dell’Orsina è lo spettacolo interpretato da Massimo Dapporto e Antonello Fassari che andrà in scena martedì 25 gennaio al teatro Solvay di Rosignano.

TUTTA LA STAGIONE TEATRALE

L’opera di Eugene Labiche racconta di un uomo che si sveglia e si ritrova uno sconosciuto nel letto, entrambi hanno una gran sete, le mani sporche e le tasche piene di carbone ma non sanno perché…e tra una serie di malintesi ed equivoci si fa strada la possibilità che i due abbiano commesso un efferato omicidio. Una situazione paradossale, un po’ beckettiana, costruita da un gigante della drammaturgia come Labiche e riportata oggi sulle scene dalla regista Andrée Ruth Shammah.

uno spettacolo leggero e divertente ma allo stesso tempo profondo

Pubblicità

Uno spettacolo che la critica ha definito “generoso”, che mette in scena un teatro essenziale e “artigianale” in cui ogni gesto, ogni parola, ogni oggetto, è studiato e curato nei minimi dettagli. E questo è possibile grazie all’esperienza della sua regista, alla bravura e alla personalità di attori come Massimo Dapporto e Antonello Fassari, (per la prima volta insieme in scena) all’affascinante complessità della scena di Margherita Palli e all’armonia che le musiche di Alessandro Nidi conferiscono a tutta l’opera.

il delitto di via dell'orsina 1“Appena l’ho letto, ho pensato che sarebbe stata una grande sfida- racconta Andrée Ruth Shammah- un’opportunità per una regia sorprendente. Pensando a questi due personaggi, profondamente diversi l’uno dall’altro – uno ricco, nobile, elegante e l’altro rozzo, volgare, proletario che devono confrontarsi con quello che credono di aver fatto – ho pensato subito a Massimo Dapporto e Antonello Fassari, un’accoppiata con cui non ho mai avuto l’occasione di lavorare e che non ha mai lavorato assieme, ma che credo perfetta per dare vita a questa storia. Io la vivo come una scommessa, come la possibilità di dare vita ad una riflessione sull’insensatezza e l’assurdità della vita”.

Il delitto di via dell’Orsina è uno spettacolo che fa ridere anche se alla fine resta una strana inquietudine, frutto dell’eccezionale capacità di scrittura che ha reso Labiche uno dei drammaturghi di maggior successo della sua epoca, capace, con trame sempreverdi e una tagliente satira sulla borghesia, di coinvolgere anche il pubblico del XXI secolo.

Inizio spettacolo ore 21.15

Biglietteria presso Teatro Solvay – Rosignano Solvay
lunedì, mercoledì e venerdì dalle ore 15.30 alle ore 17.30; martedì, giovedì e sabato dalle ore 10 alle ore 12.30

primi posti intero € 15 / ridotto € 13
secondi posti intero € 12 / ridotto € 10

prevendita biglietti
dal 16 dicembre solo tramite circuito Ticketone (con aggiunta della commissione, se previsto)
Il giorno dello spettacolo presso il Teatro Solvay dalle ore 18. Prevendita dal 22 novembre solo tramite circuito Ticketone (con aggiunta della commissione, se previsto)
Il giorno dello spettacolo presso il Teatro Solvay dalle ore 18

Info: Fondazione Armunia Castello Pasquini piazza della Vittoria, Castiglioncello (LI)
tel 0586 754202 – 759021 armunia@armunia.eu

Data

25 Gen 2022
Expired!

Ora

21:15 - 23:00

Luogo

Teatro Solvay
Via Ernesto Solvay, 20, 57016 Rosignano Solvay