mercoledì, Agosto 17, 2022
Home GIORNOXGIORNO Festival del Pensare
Il mio amico robot
Sembrava fantascienza… invece è realtà!
festival del pensare

Festival del Pensare
Il mio amico robot
Sembrava fantascienza… invece è realtà!

La serata del 24 luglio del Festival del Pensare cambia location e si sposta a Montescudaio, nel suggestivo piazzale del Castello. Qui il futuro diventa fantascienza ma anche presente, “Il mio amico robot”.

Oggi i robot si sono trasformati in una risorsa che può aiutare l’uomo in una infinità di compiti che mai prima d’ora avremmo potuto immaginare. Per scoprire come un robot può essere davvero un amico. A guidare il pubblico in questa scoperta Linda Paternò, giovane ricercatrice dell’istituto di Biorobotica della Scuola Sant’Anna di Pisa, specializzata in robotica protesica. Sarà un viaggio nella robotica, la dimostrazione che il futuro è adesso, e che già oggi i robot possono essere di utilizzo comune nella vita quotidiana permettendo di fare cose finora impensabili. La professoressa racconterà anche della sua esperienza, giovane donna, in un campo scientifico solitamente considerato a prevalenza maschile.

Il futuro è donna? Se ne discuterà anche con Alice Antonelli, giovanissima ingegnera aerospaziale e aeronautica, originaria di Montescudaio, attualmente a Parigi per un master. In collegamento da remoto.

Pubblicità

Il futuro è adesso. Cose che sembrano uscite da film di fantascienza, sono oggi realizzabili e reali. Come parlare con un ologramma. Sarà ospite Sergio Piane, ceo della Alkedo Produzioni, sia in versione ologramma che dal vivo, per raccontarci quale futuro realizzano nel presente.

A condurre la serata sarà la nostra Cecilia Morello. Ingresso gratuito.

Data

24 Lug 2022
Expired!

Ora

23:30 - 23:30