venerdì, Maggio 27, 2022
Home GIORNOXGIORNO Brutta. Storia di un corpo come tanti
Giulia Blasi presenta il suo libro a Piombino
giulia blasi

Brutta. Storia di un corpo come tanti
Giulia Blasi presenta il suo libro a Piombino

Canoni estetici e femminilità: essere belle a tutti i costi o poter rivendicare il diritto alla bruttezza?

Martedì 15 marzo alle 17.30 alla Biblioteca Civica Falesiana la giornalista e attivista Giulia Blasi presenterà il suo libro “Brutta. Storia di un corpo come tanti”, edito da Rizzoli.

Nell’arco dell’appuntamento l’autrice dialogherà con Giulia Bertolini e Camilla Del Corona, un confronto che sarà accompagnato dalle letture di alcuni estratti dell’opera a cura di Assaggialibri; l’iniziativa fa parte della rassegna “Incontri d’autore” organizzata dalla Biblioteca in collaborazione con il Comune di Livorno e la Cooperativa Itinera Progetti e Ricerche con il contributo del Ministero della Cultura ed è all’interno del programma di eventi che la Commissione Pari Opportunità del Comune di Piombino ha organizzato in occasione della giornata internazionale della Donna 2022.
“Brutta. Storia di un corpo come tanti” affronta il tema del dovere sociale della bellezza che impone alle donne, a differenza degli uomini, l’obbligo di rispettare precisi canoni estetici, di apparire sempre giovani, non solo nel mondo del lavoro e nella vita sociale ma anche in tanti altri aspetti della vita quotidiana. Una donna nasce, cresce e passa tutta la vita a tenersi alla larga dall’essere identificata come “brutta”: è la storia raccontata da Giulia Blasi, che attraverso una raccolta di riflessioni ironiche che hanno l’esplosività di monologhi lucidi e affilati, a metà tra ferocia e risata, ripercorre la storia della propria vita e del proprio corpo.
Giulia Blasi, conduttrice radiofonica e scrittrice da tempo impegnata sul fronte dei diritti delle donne, scrive per riviste quali Vogue, Marie Claire e Donna Moderna ed è autrice tra l’altro di “Manuale per ragazze rivoluzionarie” (Rizzoli, 2018) e di “Rivoluzione Z: diventare adulti migliori con il femminismo” (Rizzoli 2020).
Ingresso gratuito. Si ricorda che la partecipazione è soggetta alle prescrizioni della normativa sanitaria vigente per il contenimento del contagio Covid 19, con obbligo di mascherina e Green Pass rafforzato.
Per info e prenotazioni contattare la Biblioteca Civica Falesiana allo 0565 226110 oppure all’indirizzo email biblioteca@comune.piombino.li.it

Data

15 Mar 2022
Expired!

Ora

17:30 - 19:00

Luogo

Biblioteca Civica Falesiana
Via Emanuele Appiani, 32, 57025 Piombino LI
Sito web
https://anagrafe.iccu.sbn.it/isil/IT-LI0018